Ministero del cibo

l Ministero del cibo è quell’Ente del nostro governo che si occupa, specificamente, della qualità del cibo affinchè sia sempre maggiore la quantità di prodotti buoni, puliti, giusti e sani che arrivano sulle nostre  tavole. Per far questo abbiamo eletto un Ministro, che è esattamente chi ci sta leggendo in questo momento. Ciascuno di noi ha la stessa importanza e responsabilità nei confronti delle proprie azioni, sapendo perfettamente che le proprie azioni non sono limitate a noi stessi, ma hanno importanza anche per la società, per gli altri e per l’ambiente. Ogni battaglia, anche la più piccola, che migliora la qualità del cibo, porta affetto nel cibo stesso e porta salute ad ognuno di noi e alle persone che dipendono da noi, primi fra tutti ai nostri figli, è un’azione che merita di essere segnalata in questo Ministero. Le linee guida saranno indicate di volta in volta a e la crescita sarà progressiva. Ci serviremo di articoli scientifici, di attività congressuali, di trasmissioni televisive che manifestino sensibilità su questi temi, di libri, ma anche di piccole azioni dei singoli. Daremo spazio ai gruppi di acquisto solidale, ma anche, naturalmente, alle organizzazioni più grandi che vorranno aderire alle nostre iniziative. Non mancheremo di far notare in questo ministero quali sono i nostri nemici, i nemici della nostra salute, i nemici del mondo e della sua sostenibilità e dell’ambiente, e nei loro confronti faremo azioni certamente non violente, ma di sensibilizzazione.

Ma le noci fanno ingrassare?

Della Dottoressa Francesca Andreazzoli Nel nostro governo è normale consuetudine che i bambini a scuola come snack mangino frutta secca sotto forma di noci, nocciole o mandorle. Anche gli adulti hanno l’abitudine di tenere sul luogo di lavoro un sacchetto pronto all’uso in caso che sopraggiunga un po’ di

LEGUMI, QUESTI SCONOSCIUTI

Della Dottoressa Francesca Andreazzoli Quasi ogni volta che chiedo a un paziente quante volte a settimana mangia legumi mi scontro con facce dubbiose e tentennanti: alcuni di loro non hanno chiaro cosa siano e li confondono con i cereali o con le verdure (“intende i fagiolini, vero, dottoressa?”). Purtroppo

Dieta Mediterranea e terapie

Del Dottor Alberto Fiorito L’American Journal of Clinical Nutrition ha pubblicato a settembre del 2016 un articolo di Veronese e collaboratori dal titolo: Adherence to the Mediterranean diet is associated with better quality of life: data from the Osteoarthritis Initiative, dove si dimostra con assoluta scientificità che una importante

INTEGRATORI E PREVENZIONE: UNA COMBINAZIONE DISCUTIBILE

Della Dottoressa Francesca Andreazzoli Il consumo di integratori vitaminici  è sempre più diffuso nella società occidentale e si stima che ogni anno vengano spesi circa 30 miliardi per questi prodotti. Alla base c’è la convinzione che assumere vitamine e antiossidanti faccia bene e che prenderli concentrati sia ancora meglio.

MINISTERI

MINISTERO DEL CIBO

MINISTERO DEL FUTURO

MINISTERO DELL' ATTIVITÀ FISICA

MINISTERO DELLA SOSTENIBILITA

MINISTERO DELLA CONDIVISIONE

NEWS

Frutta e verdura tutti i giorni

Del Dottor Alberto Fiorito Un recente articolo pubblicato sul British Medical Journal prende in considerazione 16 studi per un.... continua a leggere

Quei famosi mille giorni ovvero la prevenzione non inizia mai troppo presto

della Dottoressa Francesca Andreazzoli Sebbene sia ormai chiaro nel mondo scientifico quanto sia importante l’alimentazione nei primi 2 anni.... continua a leggere